La Varesina, beffata da un rigore dubbio, saluta la Coppa Italia

Non è bastata alla Varesina una prova di cuore per uscire indenne dallo stadio Malservisi-Matteini di Gavorrano. In finale va così il Follonica Gavorrano che s’impone per 2-1 al termine di un match caratterizzato dall’equilibrio tra le due formazioni, come si era già visto anche nella gara d’andata. Primo tempo favorevole ai padroni di casa che passano in vantaggio con l’incornata di Pignat, ripresa di marca ospite col meritato pareggio di Vitale, prima del calcio di rigore di Lo Sicco che ha deciso la doppia sfida facendo arrabbiare i rossoblù. I toscani settimana prossima conosceranno il nome del loro avversario, col Trapani favorito sull’Imolese nell’altra semifinale.

La cronaca

Partono forte i padroni di casa, che collezionano addirittura quattro calci d’angolo nel primo quarto d’ora ma non riescono ad impensierire mai Santulli. La prima parata del match la compie allora Filippis al 28’ bloccando in due tempi la conclusione di Sali. Al quinto giro dalla bandierina, però, i toscani passano col colpo di testa di Pignat, andando così al riposo in vantaggio anche perché Vitale non riesce a sfruttare la palla gol al 44’ che sarebbe valsa il pareggio.

Nella ripresa le Fenici spingono alla ricerca del pareggio mentre i locali pensano più a difendersi per provare a colpire in contropiede, ma non si registrano grandi occasioni fino all’80 quando Vitale s’incunea in area sfruttando una sponda di Sali e trafigge Filippis. Due minuti più tardi il direttore di gara assegna un calcio di rigore al Follonica Gavorrano per un leggero contatto tra Pino e Gritti. Dal dischetto si presenta Lo Sicco che batte Santulli, nonostante il portiere avesse intuito la traiettoria del pallone. È il gol che decide la partita e manda in finale i toscani.

Il tabellino

Follonica Gavorrano-Varesina 2-1 (1-0)
Follonica Gavorrano
: Filippis, Brunetti, Pignat (21’ st Lo Sicco), Modic (29’ st Grifoni), Souare, Nardella (34’ st Ceccanti), Barlettani (1’ st Mauro), Macrì (16’ st Pino), Ampollini, Mencagli, Botrini. A disposizione: Marenco, Dierna, Bellini, Regoli. Allenatore: Masi.
Varesina: Santulli, Perin (21’ st Ciuffo), Polenghi, Grieco, Pertosa, Gasparri, Sali (44’ st Isufi), Gatti (17’ st Guidetti), Coghetto (9’ st Gritti), Oboe (9’ st Orellana), Vitale. A disposizione: Basti, Carrino, Buzzetti, Rodolfo. Allenatore: Spilli.
Arbitro: Striamo di Salerno (Galieni di Ascoli Piceno e Raccanello di Viterbo).
Marcatori: pt: 42’ Pignat (F); st: 35’ Vitale (V), 39’ rig. Lo Sicco (F).
Note: giornata serena, campo in perfette condizioni. Ammoniti: Oboe (V), Modic (F), Polenghi (V), Ciuffo (V). Recupero: 1’ + 5’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui