La Folgore Legnano fa 12! Si avvicina il momento della verità

Chissà cosa è scattato nella testa dei giocatori della Folgore Legnano dopo la sconfitta per 3-0 subita a Luino lo scorso 8 ottobre. Da quel momento, dopo aver perso tre delle prime cinque partite, i ragazzi di Rocco Amendolara si sono trasformati in una macchina perfetta capace di vincere tutte e dodici le successive partite. Da oltre tre mesi, quindi, i grigiorossi in campionato sanno solo vincere. Una striscia pazzesca iniziata contro un avversario non banale, ovvero quell’Olimpia Tresiana che proprio ieri hanno scavalcato in vetta alla classifica completando una rimonta da urlo.

Sono dieci, infatti, i punti recuperati sulla squadra di Bongiolatti dopo quell’8 ottobre. Addirittura tredici quelli guadagnati sul Morazzone, accreditato da tutti come il favorito alla vigilia del campionato, ovvero più di uno a partita. Il segreto di questo filotto sta in un dato pazzesco: sono solo quattro le reti subite nelle ultime dodici gare, dopo che ne avevano incassati nove nelle prime cinque. Dopo Luino Amendolara è riuscito a blindare la difesa e da lì i suoi ragazzi sono stati praticamente ingiocabili, collezionando ben 9 clean sheet.

Adesso non resta che capire se i grigiorossi riusciranno a completare l’opera d’arte vincendo anche le prossime tre, che significherebbe aver battuto almeno una volta tutte le avversarie. Dal quattro febbraio, in particolare, comincerà un trittico da cui potrebbero dipendere i destini non solo della Folgore Legnano ma di tutto il campionato: trasferta a Morazzone, Luino in casa e trasferta sul campo dell’Olimpia Tresiana. Quello sarà il momento della verità, perché se lo passerà indenne allora la nuova capolista potrà mettere una seria ipoteca sul titolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui