Il Pavia ritrova la Caronnese 126 giorni dopo la svolta

La vittoria dello scorso 15 ottobre contro la Caronnese ha rappresentato il punto di svolta per la stagione del Pavia, che dopo un inizio sofferto è riuscito a cambiare ritmo proprio a partire dai tre punti ottenuti contro i rossoblù. Otto i punti conquistati fino a quel momento dagli azzurri in sei partite, 38 quelli ottenuti nelle successive 16 gare che hanno permesso ad Antenucci e compagni di prendere la testa della classifica. Merito soprattutto dell’avvento di Stefano Civeriati in panchina, capace di dare una scossa a un gruppo che stava rendendo ampiamente al di sotto delle sue possibilità.

126 giorni dopo quel match Pavia e Caronnese si ritrovano per la gara di ritorno in programma al Comunale di Caronno. Una sfida che può significare ancora tanto per entrambe le squadre, seppur con obiettivi che paiono ormai differenti: gli azzurri possono sfruttare il big match tra Magenta e Solbiatese per allungare in vetta, così da evitare di arrivare allo scontro diretto coi gialloblù in corsia di sorpasso; i rossoblù devono evitare di scivolare troppo lontano dalla zona playoff perché le rivali corrono e recuperare terreno a tante avversarie può rivelarsi un’impresa molto complicata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui