Il calendario della lotta playoff: sei squadre in corsa, una resterà a bocca asciutta

La Varesina torna subito a sorridere. Battuto il Crema

Le squadre del girone B di Serie D si apprestano a scendere in campo per la trentacinquesima giornata di campionato. Analizziamo la lotta per i playoff a quattro partite dal termine della stagione.

Piacenza 66

Dopo una stagione sulle montagne russe, gli emiliani sono riusciti a compiere il loro dovere di favoriti presentandosi primi in solitaria quando c’è da lanciare la volata finale. Tutto farebbe pensare che nulla possa andare storto arrivati a questo punto, se non fosse che all’ultima giornata i biancorossi devono far visita alla Varesina. Una trasferta che mette i brividi e che consiglierebbe a Recino e compagni di chiudere i giochi anticipatamente. Qualora le cose dovessero mettersi male possono comunque consolarsi coi playoff, che appare impossibile possano sfuggirgli. Questi i prossimi avversari del Piacenza: Clivense, Castellanzese, Real Calepina e Varesina.

Caldiero Terme 65

I veneti sono la più bella sorpresa della stagione, hanno saputo resistere anche quando sembravano sul punto di staccarsi e adesso vogliono provare a finalizzare quella che sarebbe un’impresa. Il calendario sulla carta gli da una mano, dovendo affrontare tutte squadre in lotta per i playout oppure già salve, e comunque i playout sembrano ormai molto probabili. Questi i prossimi avversari del Caldiero: Castellanzese, Real Calepina, Virtus CiseranoBergamo e Villa Valle.

Pro Palazzolo 63

Società completamente rinnovata quest’estate, dopo aver preso il titolo del Franciacorta, che ci ha messo un po’ a carburare come prevedibile ma negli ultimi mesi ha ingranato le marce alte. Pienamente in lotta per il titolo nonostante lo scivolone di Casatenovo, deve però stare attento a non lasciare punti in giro perché ne ha solo tre di vantaggio sul sesto posto. Questi i prossimi avversari della Pro Palazzolo: Virtus CiseranoBergamo Folgore Caratese, Caravaggio e Tritium.

Desenzano 62

I bresciani sono la squadra più in forma del campionato e hanno disputato fin qui un girone di ritorno spaziale. Se non finiscono la benzina all’improvviso possono mettere pressione al Piacenza per il primo posto, ben sapendo però che i punti di vantaggio sulla sesta piazza sono soltanto due. Questi i prossimi avversari del Desenzano: Casatese, Tritium, Arconatese e Caravaggio.

Varesina 60

In corsa su due fronti fino al 13 marzo, l’eliminazione in semifinale di Coppa per mano del Follonica Gavorrano sembra aver spento improvvisamente la luce delle Fenici. Tre sconfitte consecutive, quattro nelle ultime cinque, hanno complicato tremendamente la corsa al titolo del rossoblù, che se però riescono a reagire possono salvare quantomeno un posto ai playoff. Questi i prossimi avversari della Varesina: Legnano, Ponte San Pietro, Brusaporto e Piacenza.

Arconatese 60

Come d’abitudine ormai, dopo un ottimo girone d’andata gli oroblù hanno accusato la stanchezza nel ritorno perdendo diversi colpi. Tuttavia sono riusciti a restare agganciati alla zona playoff e quindi possono ancora giocarsela sparando le ultime cartucce. Questi i prossimi avversari dell’Arconatese: Folgore Caratese, Caravaggio, Desenzano e Clivense.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui