Il 9 gennaio si saprà il nome del nuovo presidente Crl

La sede del CRL

Dietrofront. Il 9 gennaio si vota anche il presidente del Comitato regionale lombardo. Come ha reso noto lo stesso organo con un comunicato: “In ottemperanza di quanto disposto dal Presidente del Tribunale Federale Nazionale della FIGC”. Quel giorno contrariamente a quanto inizialmente previsto si conoscerà il nome dell’erede di Giuseppe Baretti. In lizza ad oggi Carlo Tavecchio e Alberto Pasquali.

Via libera al voto ma le modalità?

L’attenzione ora è su quelle che saranno le modalità di accesso al Palazzetto dello Sport di Treviglio. “Le stesse saranno rese note con successive comunicazioni. Laddove a seguito di eventuali provvedimenti del Governo o dell’Autorità sanitaria si rendesse necessario svolgere l’Assemblea presso altra sede o con modalità diversa, la relativa comunicazione di tale eventuale variazione sarà fornita tempestivamente alle Società aventi diritto”.

Giornata accesa in vista del voto

Nella riunione tenutasi questa mattina tra società e delegazione di Varese, alla presenza del reggente Antonello Cattelan, si è registrato lo scontro sul tema scottante del voto. La riunione si era aperta con il benvenuto di Alessio De Carli, Delegato provinciale di Varese. Che ha sostanzialmente posticipato la data di una eventuale ripresa del campionato, visto il momento legato alla pandemia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui