Giana Erminio, presentate le nuove maglie per la stagione

Presentate le nuove maglie in casa Giana Erminio
Presentate le nuove maglie in casa Giana Erminio

Sono state presentate le nuove divise da gara 2022/23 della Giana Erminio. Che esordirà nel campionato Serie D domenica 4 settembre alle ore 15.00 in casa contro la Correggese.

Con il medesimo sponsor tecnico degli ultimi anni, Macron, la prima maglia è a righe biancazzurre, nel solco della tradizione. Bianca con una trama di finissime righe grigie la seconda, mentre rossa è la terza.

La vera notizia è lo sponsor di maglia, Cogeser, che il giorno prima della gara di ritorno dei playout che ha poi deciso la retrocessione dalla Serie C alla Serie D, aveva dato la propria conferma verbale al rimanere a fianco della società qualsiasi fosse la categoria.

Continua la collaborazione con COGESER

Per la stagione 2022/23, quindi, COGESER Energia continuerà a sostenere l’AS Erminio Giana anche in serie D. È infatti di questi giorni la firma dell’accordo con cui la multiutility energetica della Martesana ha confermato la decisione già presa prima della fine dello scorso campionato. Proseguire nel suo ruolo di sponsor di maglia della squadra di Oreste Bamonte. La collaborazione tra COGESER Energia e Giana risale al gennaio 2016. Una collaborazione che ha attraversato gli anni dell’esaltante avventura in Serie C e che prosegue.

Le parole dell’amministratore unico Paolo Sabbioni

«Perché fondata su di un’intesa che va al di là dei risultati sportivi – spiega Paolo Sabbioni, Amministratore Unico di COGESER Spa – Sono molti i valori che abbiamo in comune, a partire dal legame con il territorio, grazie al quale, per la Martesana, la Giana è la squadra del cuore e COGESER Energia l’azienda energetica di riferimento. Inoltre credo che i biancoazzurri abbiano tutte le carte in regola per giocare da protagonisti nel prossimo campionato. Sotto la guida del nuovo mister Andrea Chiappella e con una rosa che promette di dare grandi soddisfazioni».

Le parole del sindco Angelo Stucchi

Presente alla presentazione anche il sindaco di Gorgonzola Angelo Stucchi. «Credo che ancora una volta il presidente Bamonte abbia comunicato lo stile di quest’anno. Potevamo iniziare la stagione con una sorta di afflizione, dopo un campionato segnato dalla retrocessione e più propensi a tenere nascosto un insuccesso, invece troviamo uno sponsor che crede non solo nell’aspetto sportivo del club, ma anche in quello che è, nella propria essenza. In un momento in cui le grandi squadre costruiscono nuovi stadi per fare business, il presidente Bamonte apre gratuitamente alle famiglie. È un messaggio importante per lo sport, allo stadio si entra liberamente, per passare ore serene con la tua famiglia. Questa è una cosa importante per la città. A Gorgonzola siamo fortunati di avere un uomo così, è il nostro vero capitano».

Capitan Pinto: “Vogliamo rifarci e portare la gente allo stadio”

«Ci deve essere l’entusiasmo di sempre. Anche se fa male scendere di categoria, perché è stata una delusione data sia al presidente che alla città – commenta il capitano Daniele Pinto – L’obiettivo è quello di rifarci e di portare più gente possibile allo stadio. Sta a noi anche con i risultati e le prestazioni. Con l’importanza di sapere che siamo un esempio per tutti i giovani che verranno a vedere le partite».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui