Gavirate, in mezzo al campo la verve di Fossati

Alessandro Fossati è un nuovo giocatore del Gavirate. La mezzala classe 2002, prodotto del settore giovanile dell’Atalanta e nella Primavera con la maglia del Venezia, ha giocato nelle ultime due stagioni alla Vis Nova Giussano. Non tante presenze in Serie D, così lo scorso anno il passaggio alla Base 96. Ora i rossoblù, per provare ad alzare ulteriormente l’asticella.

Il comunicato del club

Il Gavirate Calcio si assicura le prestazioni sportive di Alessandro Fossati.

Nelle ultime due stagioni, il centrocampista classe 2002 ha giocato prima un anno e mezzo al Vis Nova Giussano e poi alla Base 96, raccogliendo 14 presenze e segnando 2 gol. Ha anche indossate le maglie della Primavera dell’Ascoli e del Venezia; inoltre, è cresciuto nel vivaio dell’Atalanta.

Fossati è una mezzala moderna che si ispira a Lorenzo Pellegrini della Roma, destrorso e completo, a cui piace partire dalla posizione di sinistra per poi inserirsi o cercare l’assist per i compagni. Può anche giocare da trequartista per farsi trovare tra le linee o da ala sinistra.

Benvenuto in rossoblù, Alessandro!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui