Bigotto, Salami, Scaramuzza. Novità lombarde a Fidenza

Francesco Bigotto passa a Fidenza con il Borgo San Donnino
Francesco Bigotto passa a Fidenza con il Borgo San Donnino

Tra le neopromosse in Serie D, spicca il Borgo San Donnino, la società che ha riportato Fidenza nel massimo campionato dilettantistico. Una vera e propria favola quella del Borgo, che soltanto dieci anni fa saliva dalla Terza alla Seconda categoria. Un’ascesa incredibile, dovuta alla voglia di vincere del presidente Luca Magni. Nell’ultimo format di Eccellenza un percorso netto fatto di sole vittorie, in vista del prossimo campionato di Serie D la società emiliana ha guardato anche alla Lombardia per rinforzare la sua rosa.

A Fidenza direzione sportiva affidata a Mario Todo Barbieri

La novità dirigenziale a Fidenza è rappresentata da Mario Todo Barbieri, cui è stata affidata la direzione sportiva. Tra gli arrivi in maglia biancoblu, spiccano quelli di Francesco Bigotto, Andrea Salami e Roberto Scaramuzza.

Classe 1995, Francesco Bigotto è reduce dall’annata positiva con la maglia della Castellanzese. 5 reti segnate, riuscendo a ritagliarsi il suo spazio al fianco di Chessa e Colombo. In passato anche annate da 8 gol a Fiorenzuola e 11 a Carate Brianza.

Un ritorno nel girone D per Bigotto, discorso che vale anche per Scaramuzza. Classe 1997, la punta è reudce dall’esperienza a Milano con la maglia dell’Alcione dove ha vinto il campionato di Eccellenza. In precedenza esperienze a Lodi, con la maglia del Fanfulla, e alla Caronnese.

Per Salami, invece, proprio un ritorno al Borgo San Donnino, società dove aveva militato prima del campionato con il Crema. Chiuso, dall’attaccante classe 2001, con 6 reti all’attivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui