Febbri sospette, Sangiuliano-Folgore è a rischio

Il punto di Mastrolonardo: Folgore Caratese-Virtus CiseranoBergamo

La partita tra Sangiuliano City Nova e Folgore Caratese è a rischio a causa di tante febbri sospette che hanno colpito la società brianzola. Otto, per la precisione, i giocatori che hanno accusato febbre alta come comunicato dal club del presidente Michele Criscitiello. Con una nota, i brianzoli hanno annunciato che stanno facendo tutti i controlli del caso, pronti a giocare qualora i positivi non dovessero essere da cinque in su, come prevede il protocollo.

Il comunicato della Folgore Caratese

Alla luce di quanto accaduto tra ieri sera e stanotte, con 8 nostri calciatori con febbre alta, La società comunica che questa mattina verranno effettuati i tamponi. In caso di positività verrà tutto comunicato con urgenza al Dipartimento Interregionale. In caso contrario la Folgore Caratese rispetterà il protocollo della Serie D. Scendendo in campo questo pomeriggio se non dovessero esserci più di 5 positivi. Lo staff sanitario è al lavoro da diverse ore per capire la diagnosi. Considerato che molti dei calciatori con l’influenza sono gli stessi guariti da pochi giorni dal covid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui