Ex Caronnese fuori regione: Esposito in Veneto, Putzolu in Toscana

Roberto Esposito alla Clodiense e Tommaso Putzolu al Seravezza
Roberto Esposito alla Clodiense e Tommaso Putzolu al Seravezza

Due ex Caronnese giocheranno fuori dalla Lombardia il prossimo anno. Roberto Esposito è un nuovo giocatore dell’Union Clodiense Chioggia Sottomarina, in Veneto. Tommaso Putzolu, invece, giocherà nel Seravezza Pozzi, in Toscana.

Entrambi protagonisti dell’ottima stagione rossoblù dello scorso anno (7° posto in campionato, sfiorando i playoff, e quarti di finale di Coppa Italia). Esposito ha chiuso l’ultima stagione in doppia cifra, con 9 gol in campionato e 1 in Coppa Italia. Putzolu, invece, ha segnato 5 reti nell’ultima stagione, 9 in totale nei suoi tre anni in rossoblù.

Il comunicato di Roberto Esposito

Una nuova freccia nell’arco offensivo granata: Roberto Esposito è un nuovo attaccante dell’Union Clodiense Chioggia Sottomarina!

Esterno d’attacco che può ricoprire tutte le zone del reparto offensivo, è un giocatore rapido. Che, allo stesso tempo, vanta un’ottima fisicità (dall’alto dei suoi 184 cm). Viene da un’ottima stagione con la maglia della Caronnese nel girone B, in cui ha realizzato nove reti.

Giocatore classe 1994 cresciuto nel settore giovanile della Juventus, ha indossato le maglie di Sorrento e Pro Vercelli in Serie C. Prima di totalizzare oltre 200 presenze in Serie D con le maglie di Aversa, Picerno, Levico (dove la sua vena realizzativa è stata particolarmente efficace) e Virtus Bergamo.

Insomma un giocatore di esperienza, un jolly offensivo che arricchisce un reparto già molto ben fornito e pronto a trascinare la squadra… Ti aspettiamo presto in laguna Roberto!

Il comunicato di Tommaso Putzolu

Putzolu Tommaso, è un nuovo giocatore del Seravezza Pozzi Calcio.
Classe ’99 cresciuto nelle giovanili dell’Inter, nelle ultime tre stagioni è stato protagonista in D con la Caronnese . Centrocampista offensivo, ottima tecnica e con grande capacità d’inserimento a rete.
Un giocatore fortemente voluto da Mister Vangioni per le sue ottime qualità e la sua grande duttilità tattica.
Tommaso benvenuto nella grande famiglia verdeazzurra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui