Elezioni: Trapletti, Cuppini e Maggioni non ammessi

Ruggero Trapletti ai tempi del Brusaporto
Ruggero Trapletti ai tempi del Brusaporto

Con il Comunicato numero 28 il Tribunale Fedrale Territoriale del CRL non ha ammesso tre candidati alle prossime elezioni che si terranno sabato 9 gennaio. Si tratta di Roberto Maggioni, Massimo Cuppini e Ruggero Trapletti, con il Tribunale che, non ammettendo le candidature, “dispone l’immediata pubblicazione della delibera sul Comunicato Ufficiale del Comitato Regionale
Lombardo”.

Le motivazioni delle esclusioni

Quali sono le motivazioni che hanno portato all’esclusione dalle prossime elezioni? Per Maggioni, candidato alla carica di Delegato Assembleare, e per Cuppini, candidato a Responsabile Lombardo del calcio a 5, sono state presentate un numero di designazioni minore rispetto a quelle indispensabili.

Differente il caso di Ruggero Trapletti. L’ex direttore sportivo del Brusaporto, pur essendosi dimesso da tale carica a metà settembre (al suo posto subentrò Rolando Lorenzi, ndr) risulta ancora un tesserato della società gialloblu. Un vizio di forma, di fatto una leggerezza, che però fa sì che Trapletti faccia parte del Dipartimento Interregionale della LND e non del CRL.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui