Eccellenza, road to the final – Anzano sovrano, Bustese regina

La festa della Bustese con la Coppa Italia Eccellenza
La festa della Bustese con la Coppa Italia Eccellenza

Torna l’appuntamento con road to the final, la storia della Coppa Italia Eccellenza che ci accompagnerà alla finale di domenica 7 gennaio.

Passo indietro di nove stagioni, sabato 20 dicembre 2014, la Bustese supera la Varesina 2-0 e sale sul trono regionale.

È la prima ciliegina di una stagione che sarà praticamente perfetta per la formazione di Marco Cavicchia. È la consacrazione di Alessandro Anzano che è veramente “Sovrano” di quella partita mettendosi in testa la corona: suo il gol del vantaggio con un’incornata su punizione di Gervasoni, lui a procurarsi e segnare il rigore del 2-0 nella ripresa. Ad alzare la Coppa al cielo Nicolò Folcia, capitano visto l’infortunio di Matteo Mavilla (anche quest’anno Dennis Scapinello si è operato prima della finale).

Alessandro Anzano esulta nella finale del Chinetti con la Bustese (fonte Sprint e Sport)

Proteste Varesina sullo 0-0 per un gol annullato a capitan Caon in mischia, lasciando molti dubbi per una rete che poteva cambiare il corso della partita.

La stagione della Bustese però fu magnifica. Vittoria del campionato di Eccellenza da imbattuti e cammino in Coppa Italia perfetto anche alla fase nazionale. Battuti soltanto dalla Virtus Francavilla in finale a Firenze (4-1) coi pugliesi da anni stabilmente in Serie C.

Quanti aneddoti ripensando a quella finale. Giocata al Chinetti, casa della Solbiatese. Con in campo Andrea Rota, oggi allenatore proprio dei nerazzurri. Con la Bustese che aveva nelle sue fila Alex Romano, che ha contribuito all’approdo in finale della Solbia. Uomini e coppe, corsi e ricorsi. Non è mai tutto un caso.

Il tabellino della partita

BUSTESE-VARESINA 2-0

MARCATORI: 41′ Anzano, 25′ st rig. Anzano.

BUSTESE: Dall’Omo, Calizzi, Palmitessa (37’ st Lanzi), Rota, Scalcella, Folcia, Gervasoni, Panzetta, Gibellini (45’ st Rondanini), Mercorillo, Anzano (32’ st Romano). A disp.: Heinzl, Maggio, Cela, Borsani. All.: Cavicchia.

VARESINA: Debernardi, Tino, Barni, Allodi (39’ st Manuzzato), Borin (21’ st Caon F.)., Albizzati, Costantin (11’ st Rampinini), Di Caro Max. (36’ st Costanzo), Pizzini, Caon C., Bianchi (31’ st Buzzi). A disp.: Salvatori, Di Caro Mat. All.: Spilli.

ARBITRO: Nicolini di Brescia.

AMMONITI: Mercorillo (B), Folcia (B), Tino (V), Palmitessa (B), Caon C. (V), Albizzati (V).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui