Eccellenza, le società si riuniscono per parlare dei prossimi under

Le società di Eccellenza hanno indetto una riunione per parlare delle quote riguardanti la prossima stagione nella massima categoria regionale. Il CRL ha annunciato che il prossimo anno rimarranno due giovani obbligatori in categoria, indicando il classe 2005 e il classe 2006 come under da schierare.

Un annuncio, quello del presidente Sergio Pedrazzini, che ha un po’ fatto storcere il naso a molte squadre di Eccellenza. Che, proprio per questo motivo, hanno optato per una riunione che si terrà sabato 20 aprile alle ore 11 alla sede della Leon.

Due quote sì, ma evitare il 2006

Sembra essere questo il fronte comune di molte realtà che hanno già comunicato di voler partecipare alla riunione. La scelta di indire questa riunione è arrivata sotto l’impulso di Marco Sala (direttore sportivo della Leon, padrone di casa) e di Carmine Gorrasi, direttore generale della Solbiatese.

Ora un nuovo incontro, con le società di Eccellenza che vogliono dimostrare la loro compattezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui