Crema bello ai rigori, battuto anche il Derthona

L'esultanza dei giocatori del Crema dopo la vittoria
L'esultanza dei giocatori del Crema dopo la vittoria

Ancora una volta il Crema è bello ai rigori. La formazione di Bellinzaghi, dopo aver estromesso la Virtus CiseranoBergamo con i tiri dal dischetto, ringrazia ancora la lotteria dei rigori. Battuto il Derthona, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 1-1. Al gol di Spaneshi replica Ciko dal dischetto, ma successivamente i rigori sorridono al Crema.

Il tabellino del match

DERTHONA-CREMA 3-4 (1-1 dopo tempi regolamentari)

MARCATORI: 33′ Spaneshi (C), 2′ st rig. Ciko (D).

Sequenza rigori: Ricozzi gol, Romairone parato, Madiotto gol, Saccà gol, Cerri gol, Manasiev gol, Recino gol, Ciko gol, Gerace parato, Turchet traversa.

DERTHONA (4-4-1-1): Calzetta; Matera, Agazzi, Zucchini, Fomov; Saccà, D’Orazio (17′ st Manasiev), Ciko, D’Arrigo (10′ st Tambussi); Turchet; Romairone. A disp. Fiory, Trevisiol, Procopio, Giannone, Daffonchio, D’Arcangelo, Linussi. All. Chezzi

CREMA (4-3-3): Peschieri; Spaneshi, Vavassori, Forni (19′ st Cerri), Grassi (25′ st Groppelli); Gerace, Ricozzi, Melchiori (34′ st Nesci); Lovaglio (36′ st Recino), Gallo (25′ st Tosi), Madiotto. A disp. Aiolfi, Abbà, De Milato. Meleqi. All. Bellinzaghi

ARBITRO: Branzoni di Mestre

NOTE: Espulsi Agazzi (7′ st) per fallo da ultimo uomo, Vavassori (31′ st) per somma di ammonizioni. Ammoniti Saccà, Manasiev, Matera; Melchiori, Groppelli. Calci d’angolo 5-5. Recupero pt 1′; st 5′. Spettatori 200 circa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui