Club Milano più forte con Bonfiglio. In panchina torna Manuel Scalise

Foto di gruppo per il Club Milano in vista della nuova stagione
Foto di gruppo per il Club Milano in vista della nuova stagione

Tempo di presentazioni in casa Club Milano, la realtà biancorossa martedì pomeriggio ha dato il benvenuto a Stefano Bonfiglio, volto nuovo all’interno dell’organigramma societario. E ha dato anche il bentornato a Manuel Scalise, che sarà il prossimo allenatore del club, tornando su quella panchina dove era già stato quattro anni fa in Eccellenza.

Entra Stefano Bonfiglio, non cambia la strategia

L’ingresso di un imprenditore come Stefano Bonfiglio, imprenditore italiano, co-fondatore e managing partner di Stirling Square Capital Partners, una società di private equity, rappresenta una novità importante per il Club Milano. Bonfiglio si è detto affascinato delle idee che hanno portato il Club in Serie D, sposandole a pieno.

E anche il presidente Guido Marrone conferma che “il nostro percorso rimane impostato sull’idea di avere una realtà giovane e con tanta voglia di arrivare, magari con la possibilità di inserire qualche giocatore d’esperienza in più. E con la volontà, questo sì, di avere in futuro ancora più giocatori di Pero”. Il numero uno del Club Milano ha voluto ringraziare “Giuseppe Scavo, per quanto fatto in questi tre anni. Ci ha permesso, insieme ai giocatori, di raggiungere un risultato che rappresenta la storia del nostro club. Durante l’ultimo anno i nostri ragazzi sono stati un po’… birichini, battendo anche alcune squadre blasonate. Vogliamo continuare su questa strada”.

Il ritorno di Manuel Scalise

La presentazione è stata anche il modo per annunciare ufficialmente il ritorno di Manuel Scalise sulla panchina della prima squadra: “Le sensazioni non possono che essere belle, perché per me è partito tutto da qui. Le aspettative sono alte, ma lavorando con serenità e con voglia di fare sono convinto che ci prenderemo grandi soddisfazioni. Mi aspetto un Club Milano che voglia fare la, partita, un po’ come facevamo nella mia prima esperienza qui. Poi è stato portato avanti un progetto in maniera più che positiva e non posso che fare i complimenti per quanto fatto. L’entusiasmo intorno a questa società è un dato di fatto, mi auguro che la città di Pero si stringa ancora di più attorno alla prima squadra”.

Proprio Scalise, per conto della società, ha regalato una maglia ad Antonio Abbate, sindaco eletto nelle ultime elezioni, presente alla conferenza con gli assessori Carmela Vilardo e Antonio Di Salza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui