Città di Varese e Gavirate collaborano, Foghinazzi entra in società

Massimo Foghinazzi
Massimo Foghinazzi

Il Città di Varese e il Gavirate daranno vita a una vera e propria partnership con l’intento di crescere possibili talenti all’interno del territorio varesino. Questo il senso più importante della conferenza stampa che si è tenuta martedì mattina a Varese. Il presidente Massimo Foghinazzi, numero uno rossoblù, entrerà nell’organigramma del Città di Varese con vista sulle giovanili. Dove avrà delega e pieni poteri già in vista della prossima stagione.

Gavirate fucina di talenti per il Varese?

Massimo Foghinazzi e Stefano Amirante, all’unisono, hanno precisato come quella tra Gavirate e Varese sia una partnership e non una fusione. Rimarranno le due differenti matricole, col Gavirate che avrà lo stemma del Città di Varese sulla sua maglia. Ma potrà anche essere vista come una sorta di “Varese B”, come per le Under 23 professionistiche, ovvero una valvola di sfogo per i giocatori del Varese che usciranno dalla Juniores e non ancora pronti al campionato di Serie D.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui