Castellanzese, sei salva! Strapazzato il Legnano, lilla duramente contestati

La Castellanzese festeggia la salvezza dopo il playout contro il Legnano
La Castellanzese festeggia la salvezza dopo il playout contro il Legnano

La Castellanzese strapazza il Legnano nel playout decisivo per restare in Serie D e festeggia la salvezza. 5-0 il risultato finale per i ragazzi di Fiorenzo Roncari, trascinati da uno strabiliante Mario Chessa autore di una tripletta. Decisivo dopo pochi minuti il fallo da rigore e la conseguente espulsione di Bagatini.

Il presidente Alberto Affetti ha dedicato la vittoria a Mirella Cerini, sindaca di Castellanza scomparsa nel pomeriggio del 25 aprile, e a Giampiero Cagnola, storico collaboratore dei neroverdi a sua volta scomparso.

Rabbia e contestazione in casa lilla, per una sconfitta definita umiliante dagli stessi ultras che hanno affrontato a muso duro i giocatori.

Il tabellino del match

LEGNANO – CASTELLANZESE 0–5 (0-3)

RETI: 8’ pt rig. Chessa (C), 11’ pt Chessa (C), 21’ pt Boccadamo (C), 24’ st Chessa (C), 34’ st Boccadamo (C)

LEGNANO (3-5-2): Mazzi; Becchi (18’ st Picchi), Bagatini, Petrucci; Serafini (1’ st Annan), Esposito (36’ st Mezzanzanica), Marchetti (1’ st Tchetchoua), Malagò, Todaj (1’ st Talarico); Bardelloni, Staffa. A disposizione: Ravarelli, Bianchi, Ozawje, Rossi. Allenatore: Gianluca Zattarin

CASTELLANZESE (4-2-3-1): Poli; Compagnoni (49’ st Rondanini), Tirapelle (36’ st Ruschena), Bernardi, Reggiori; Arrigoni (40’ st Valsecchi), Sassaro;  Bocccadamo (36’ st Bigotto), Chessa (46’ st Lusha), Mandelli; Colombo. A disposizione: Spada, Pandini, Areco, Serra. Allenatore: Fiorenzo Roncari

ARBITRO: Matteo Dini di Città di Castello; assistenti Davide Fenzi di Treviso e Giovanni Ciannarella di Napoli

AMMONITI: 18’ pt Compagnoni (C), 26’ pt Marchetti (L), 26’ pt Zattarin (allenatore Legnano), 29’ pt Bardelloni (L), 6’ st Colombo (C), 9’ st Esposito (L), 12’ st Becchi (L), Talarico (L), Boccadamo

ESPULSI: 7’ pt Bagatini (L), 15’ st Colombo (C)

RECUPERO: 1’ + 3’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui