Castellanzese, in mezzo al campo la fisicità di Amin Ababio

Amin Ababio con il direttore sportivo della Castellanzese Salvatore Asmini
Amin Ababio con il direttore sportivo della Castellanzese Salvatore Asmini

Amin Ababio è un nuovo giocatore della Castellanzese. Il centrocampista classe 1993 è reduce dalla vittoria nei playoff di Eccellenza con la Castanese. Il prossimo anno giocherà in Serie D pur con differenti colori neroverdi. Una categoria che ritrova dopo l’esperienza al Caravaggio, dove però collezionò solo 11 presenze e 772 minuti. In precedenza un passaggio in Serie C alla Giana Erminio, dove però i minuti giocati furono solo 4. Dominante in Eccellenza (Coppa Italia vinta a Mariano Comense, vittorie a Casatenovo, successo ai playoff a Castano Primo), ora torna la sua occasione nel massimo campionato dilettantistico.

Il comunicato del club

Amin Ababio è un nuovo giocatore della Castellanzese.

Centrocampista classe 1993 nel corso della sua carriera colleziona numerose presenze in Serie D e anche in Eccellenza. Vestendo le maglie di NibionnOggiono, Caravaggio, Casatese, Giana Erminio, Lentatese e Mariano solo per citarne alcune.

Nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Castanese. Con cui si è classificato secondo nel campionato di Eccellenza girone A vincendo poi la finalissima playoff – valida per l’accesso in Serie D – contro il Prevalle.

Un innesto che assieme ai già riconfermati Esposito, Perego e Mandelli potrà dare ancora più esperienza al centrocampo neroverde.

Benvenuto Amin!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui