Castanese, a sorpresa firma Amin Ababio

Amin Ababio nuovo centrocampista della Castanese
Amin Ababio nuovo centrocampista della Castanese

Un colpo a sorpresa, come trapela anche dal comunicato della società: la Castanese ufficializza la firma di Amin Ababio. Il centrocampista classe 1993, cercato in estate dal Pavia, ha iniziato la sua stagione nelle fila del Varzi. Non si ferma, quindi il mercato della società neroverde che rinforza ulteriormente la linea mediana. Un’aggiunta importante per Alfio Garavaglia, per una Castanese che ora non può nascondere le ambizioni di arrivare tra le prime cinque del girone A di Eccellenza.

Il comunicato della Castanese

Quando il destino ci mette lo zampino l’occasione va presa al volo dicono. Un colpo di mercato non cercato, inaspettato, nato forse da una bella coincidenza… Poi arriva la telefonata ed eccoci qua a presentarlo davvero… Per cavalcare il sogno neroverde d’alta classifica.

•AMIN ABABIO ~ classe 1993

•Nativo di Mariano Comense, l’esordio in Eccellenza risale al lontano 2013 tra le fila del Team Paina; dopo una parentesi nella Lentatese, sarà proprio con la maglia del Mariano che esploderà vincendo la Coppa Italia Eccellenza nella finale contro il Fanfulla. Da lì la chiamata addirittura dei professionisti, un anno a Gorgonzola in Lega Pro con la Giana Erminio (stagione 2018/19), l’apice della sua carriera; successivamente ha vestito le maglie di piazze blasonate come Caravaggio (serie D), Casatese e Città di Sangiuliano in Eccellenza. Aveva iniziato la stagione in forze al Varzi e oggi è ufficialmente un giocatore della Castanese.

Il profilo del giocatore

E’ un centrocampista mancino che può ricoprire sia il ruolo di mezzala che quello di esterno destro. Dotato di una forza fisica devastante, l’intensità e il lavoro incessante per il bene della squadra sono solo alcuni dei suoi tratti fondamentali; ha corsa, intuito e una spiccata capacità di inserimento in fase offensiva che gli permette di leggere l’azione prima degli altri, per poi andare al tiro e segnare… Spesso! Non a caso ha chiuso più volte le stagioni in doppia cifra in una categoria importante come l’Eccellenza. Senza ombra di dubbio è quel giocatore che “lì nel mezzo” ci mancava, per caratteristiche sia fisiche che tecniche, e che ci permetterà di fare un ulteriore salto di qualità. Benvenuto… Amin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui