Cas Sacconago, Gallazzi si toglie qualche sassolino

Al centro il presidente del Cas Sacconago Lelio Gallazzi (foto Varese Sport)

In un’intervista rilasciata a Varese Sport, il presidente del Cas Sacconago Lelio Gallazzi non ha mancato di togliersi qualche sassolino dopo le forti critiche ricevute la scorsa estate per la rivoluzione compiuta in casa biancoblù. Dopo due terzi di campionato i bustocchi sono in piena zona playout e non stanno sfigurando nonostante un budget decisamente ridotto rispetto alle passate stagioni.

Queste le parole del presidente Gallazzi:

“Qualche sassolino me lo posso già togliere perché abbiamo dimostrato innanzitutto che Compagnone è un signor allenatore, ha le idee chiare e tanta voglia di lavorare coi giovani. Inoltre siamo l’esempio che quando si hanno idee si può disputare un campionato più che dignitoso nonostante il budget nettamente più basso del campionato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui