“Calcio a Saronno? Un peccato nessuno lo faccia rinascere”. Ci sarebbe, consigliere Rotondi

A sinistra il presidente Gravina, a destra il Consigliere Rotondi. Il Saronno... al centro?
A sinistra il presidente Gravina, a destra il Consigliere Rotondi. Il Saronno... al centro?

È un peccato che non ci sia ancora nessuno che a Saronno stia facendo rinascere il calcio”. La battuta, infelice lo diciamo subito a scanso di equivoci, è del consigliere di maggioranza Mauro Rotondi durante l’ultimo Consiglio Comunale di Saronno. Tenutosi giovedì 29 settembre, e del quale vi postiamo il link a fine pezzo per dovere d’informazione.

Non ci addentriamo nei meandri della politica a tutti gli effetti, ma la frase che potete sentire dopo 2 ore e 38 minuti di Consiglio Comunale lascia, quantomeno, basiti. Non vorremmo essere nei panni di Francesco Gravina e di Marco Proserpio che, la scorsa estate, hanno deciso di investire su Saronno. Mettendo, fin da subito, soldi importanti, sia per costruire una squadra da vertice (se vincerà, lo dirà soltanto il campo), sia per dare quantomeno un iniziale decoro alla propria sede e al Centro Sportivo Matteotti.

Poche risposte, però, dalla controparte. Tanto che è notizia di ieri che dopo più di un mese il FBC Saronno sarà costretto ancora una volta a giocare lontano dal Colombo-Gianetti.

Il consigliere Rotondi parla di rinascita, pensiamo (ma questo è un parere personale) si riferisca agli anni della Serie C. Tralasciando, per il momento, i lavori che necessiterebbe lo stadio Colombo-Gianetti in caso di ascesa in Serie C (tornelli, illuminazione, settore ospiti con seggiolini, solo per citarne qualcuno), per avere una rinascita bisogna avere un punto di partenza, da un precedente momento dove si è caduti.

Citiamo Fabrizio De André, con la sua Via del Campo: “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”. Il Saronno, che attualmente gioca in Promozione (categoria di tutto rispetto, visto che centinaia e centinaia di persone ci dedicano tempo e passione), riparte da lì per provare a guardare col naso all’insù. C’è chi ha investito. Ma, forse, non tutti lo sanno.

Il link del Consiglio Comunale di Saronno del 29 settembre

https://saronno.civicam.it/live62-Consiglio-Comunale-del-29-settembre-2022.html?fbclid=IwAR34sDJaVCIIZBQTC2gpr9wil_LwsTHgVyc9b07NBt96b_pMhkjQi1aKO44

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui