Besnatese di cinque in cinque, si avvicina il momento della verità

L'esultanza dei giocatori della Besnatese (foto Varese Sport)

La Besnatese prosegue questo suo pazzo campionato confermando la regola del cinque, ovvero alternando cinque partite senza vittorie ad altrettante dove sa solo vincere. Sembra pazzesco ma è quanto successo nelle venti giornate fin qui disputate: quattro pareggi e una sconfitta dalla 1^ alla 5^, cinque successi dalla 6^ alla 10^, tre pareggi a due sconfitte dall’11^ alla 15^, cinque trionfi dalla 16^ alla 20^. Un andamento sinusoidale che appare senza logica ma che ha permesso al Biscione di passare per la seconda volta in stagione dall’inferno alle porte del paradiso. Adesso bisognerà capire nelle prossime cinque se riuscirà a varcare questa soglia o se si lascerà ricacciare indietro come accaduto a dicembre.

Il paradosso è che nelle ultime cinque ha battuto altrettante avversarie che all’andata non era riuscita a sconfiggere. In più l’ha fatto con numeri importanti: 13 gol segnati e solo 2 subiti con 4 clean sheet. In tal senso la vittoria sulla Lentatese capolista è doppiamente significativa, visto che ha permesso ai varesotti di accorciare a -3 dalla vetta tornando pienamente in corsa per il titolo. Ora però si entra in una nuova cinquina, dalla 21^ alla 25^, e bisogna capire se Cinotti e compagni sono maturati a sufficienza per non ricadere negli errori del passato. Anche perché dopo la trasferta di Lomazzo ci saranno gli scontri diretti con Ispra e Universal Solaro, quindi si tratterà di un periodo non banale. All’andata i biancazzurri seppero solo vincere, la speranza dei loro tifosi è di imitare quell’en plein.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui