Arconatese e Caldiero frenano, verso il testa a testa Piacenza-Varesina per il titolo

L’ultima giornata di campionato sembra aver semplificato la situazione in cima alla classifica nel girone B di Serie D: il rallentamento di Caldiero (1-1 a Brusaporto) e Arconatese (1-1 a Casatenovo), unito alle vittorie di Piacenza (4-0 sul Ponte San Pietro) e Varesina (2-0 sul Crema), hanno permesso agli emiliani di allungare in vetta portandosi a +3 sulle Fenici, a +4 sui veneti e a +6 sugli oroblù. Solamente Gasparri e compagni stanno quindi riuscendo a tenere il passo della capolista, con la possibilità di agganciarla in vetta in caso di successo nel recupero del 3 aprile con la Pro Palazzolo.

In questo finale di stagione si delinea quindi un testa a testa tra la squadra di Rossini e quella di Spilli. Un duello che potrebbe durare fino all’ultima giornata, quando le due formazioni di sfideranno nello scontro diretto del 5 maggio al Varesina Stadium di Venegono Superiore. Certamente si tratterebbe dell’epilogo perfetto che terrebbe tutti col fiato sospeso fino all’ultimo minuto del campionato, ma prima ci sono altre cinque giornate che possono alterare lo status quo. Un mese in cui tutto può ancora succedere e in cui le carte del mazzo potrebbero mischiarsi nuovamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui