Altin Shala immortale: eurogol su punizione da 30 metri

Altin Shala sarà allenatore e giocatore del Villa Cassano

A 46 anni Altin Shala non smette di stupire: domenica ha realizzato un gol meraviglioso con una sassata su punizione da 30 metri che ha superato il portiere insaccandosi all’incrocio dei pali. Per l’immarcescibile centrocampista classe ’77 si tratta del terzo gol in campionato che ha regalato il vantaggio al suo Gallarate contro il Gavirate, anche se non è bastato per conquistare i tre punti a causa del pareggio di Giuliani all’88’ con un tiro-cross beffardo che si è insaccato dopo aver baciato il palo.

Rinascita Gallarate?

Per i rossoblù di mister Ferrero si tratta comunque di un segno di vita importante nella lotta salvezza dopo tre sconfitte consecutive. I varesotti, penultimi ma con una partita in più rispetto alle rivali, devono assolutamente recuperare due punti al Cas Sacconago oppure tre al Ceriano Laghetto per riuscire a disputare i playout evitando così la retrocessione diretta. In tal caso saranno fondamentali i due scontri diretti che si disputeranno il 17 marzo e il 21 aprile tra le mura amiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui