Allenamenti sì, c’è il comunicato del CRL

Nuove restrizioni dal Governo sugli allenamenti
Nuove restrizioni dal Governo sugli allenamenti

Allenamenti sì, allenamenti no… questa è la vita! Elio e le Storie Tese servono soltanto come spunto per spiegare, al meglio, la situazione riguardante il calcio nostrano. Si può tornare a fare gli allenamenti individuali, questa l’ultima dopo le parole di Giuseppe Conte di mercoledì sera e come da comunicato emesso nella giornata di giovedì. In tre giorni è successo tutto e il contrario di tutto, ora i giocatori potranno tornare a svolgere quantomeno il minimo sindacale. Ma in un’Italia definita… “Terra dei cachi”, come definiva il gruppo nel lontano 1996, attenzione a possibili novità. D’altronde, siamo solo al quarto giorno (su 30) del nuovo DPCM.

Il comunicato della LND

La FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio, tenuto conto delle disposizioni contenute nel DPCM del 24 ottobre 2020 e considerate le risposte ai quesiti pubblicate dal Dipartimento per lo Sport sul proprio sito, comunica che in relazione alle competizioni di livello provinciale e regionale e all’attività di base, attualmente sospese sino al 24 novembre 2020, è consentito esclusivamente lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore.

Il comunicato del CRL

Si comunica che la Figc, a richiesta di chiarimenti formulata dalla Lega Nazionale Dilettanti, ha reso noto in data odierna che, sulla base delle indicazioni fornite dal Dipartimento dello Sport, è consentito lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore. Fermo restando lo stop alle competizioni regionali e provinciali, dilettantistiche e giovanili, come da DPCM del 24 ottobre 2020, fino alla data del 24 novembre 2020, è dunque autorizzato la svolgimento di allenamenti individuali con le modalità sopra indicate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui